Endodonzia

L’endodonzia si occupa della polpa dentaria, costituita da componente cellulare, vasi e nervi.

Si ricorre alla terapia endodontica (comunemente chiamata terapia canalare o devitalizzazione) qualora una lesione cariosa o traumatica al dente abbia determinato una alterazione irreversibile del tessuto pulpare, fino alla necrosi dello stesso.